L'arredo che veste la casa

Ridistribuire gli spazi è l’obiettivo primario di questo progetto, migliorando la qualità degli aspetti estetici e funzionali. L’utilizzo di finiture lucide ed opache, legni e resine, hanno permesso di identificare le diverse zone dandole carattere e nuova vita.

Pranzo e cucina comunicano garantendo la massima facilità di utilizzo degli spazi
Pranzo e cucina comunicano garantendo la massima facilità di utilizzo degli spazi
Il lampadario in cristallo ha per quinta una porta classica rivisitata in chiave moderna
Il lampadario in cristallo ha per quinta una porta classica rivisitata in chiave moderna
La cameretta del figlio, con armadi a scomparsa e zona gioco per svagarsi
La cameretta del figlio, con armadi a scomparsa e zona gioco per svagarsi
L'arrivo al piano sottotetto, è caratterizzato da una zona verde dove piante grasse e sassi di fiume convivono elegantemente
L'arrivo al piano sottotetto, è caratterizzato da una zona verde dove piante grasse e sassi di fiume convivono elegantemente
La cucina, moderna e con cappa a soffitto, diventa "mobile da pranzo"
La cucina, moderna e con cappa a soffitto, diventa "mobile da pranzo"
La camera padronale, in stile shabby chic, trasmette un senso di pace e tranquillità
La camera padronale, in stile shabby chic, trasmette un senso di pace e tranquillità
La scala, rivestita in resina, sale silenziosa attorno al mobile tv
La scala, rivestita in resina, sale silenziosa attorno al mobile tv

Descrizione del progetto

I committenti, felici di aver trovato l’abitazione nella zona preferita della città, ma non altrettanto soddisfatti dalla distribuzione degli spazi e dall’aspetto delle finiture, in parallelo alla compravendita ci contattano per valutare se ci fossero i presupposti per sfruttare al meglio le potenzialità dell’alloggio distribuito su due livelli. Limitando i lavori in muratura e indirizzando le scelte progettuali sull’uso di materiali innovativi come resina e corian accostati alla naturalezza del legno e alla trasparenza del cristallo, abbiamo conferito agli ambienti ed ai percorsi una “pelle” nuova con il risultato di ottenere spazi luminosi, sfuggenti e dotati di contenitori nascosti.


Dove

Riccione (RN)

Quando

2013

Tipologia

Residenziale